• giovedì , 24 settembre 2020

L’autovalutazione e la valutazione nei CPIA per orientare le scelte e favorire il rientro

Unknown-4

Webinar, 09 luglio 2020 – Il CPIA – Centro Provinciale Istruzione Adulti  – di Venezia e AICQ – Associazione Italiana Cultura Qualità – con il supporto del Settore Education e della Federata Aicq TV organizzano un importante webinar gratuito che avrà luogo il prossimo 9 luglio 2020, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, dal titolo “L’autovalutazione e la valutazione nei CPIA per orientare le scelte, favorire il miglioramento e l’innovazione”.

OBIETTIVO

Il CPIA di Venezia ed AICQ hanno ritenuto utile proporre un’iniziativa, insieme ad autorevoli relatori, in grado di offrire spunti non solo per ripartire a settembre, nel modo migliore possibile, ma anche per cogliere ed implementare per il futuro le notevoli opportunità di innovazione interna ed esterna emerse in questo periodo.

L’incontro si pone l’obiettivo di svolgere una riflessione condivisa sull’importanza dell’autovalutazione e della valutazione a diversi livelli di governance in questo particolare momento storico, volto a ridisegnare scenari per il rientro a settembre e oltre. Dopo l’emergenza sanitaria che ha costretto a cambiamenti radicali della quotidianità scolastica, avere un approccio valutativo assume una funzione strategica per riprogrammare l’assetto organizzativo e didattico delle scuole (e dei Centri Provinciali per l’istruzione degli adulti), tenendo conto delle conseguenze per gli attori interni ed esterni, per le loro attività, negli ambienti di apprendimento. Il focus del presente webinar è sui CPIA, una realtà con caratteristiche specifiche a cui dedicare attenzione, che nell’a.s. 2018/2019 hanno avuto modo di sperimentare l’autovalutazione nell’ambito del Sistema Nazionale di Valutazione (DPR 80/2013), prossima al suo avvio sistematico. A partire da queste premesse, a partire dalla dimensione generale e nazionale, verrà dato spazio alle testimonianze di chi vive direttamente i CPIA e vi opera. In particolare, la relazione delle dott.sse Michela Freddano e Graziana Epifani, ricercatrici INVALSI, svilupperà il tema dell’autovalutazione per definire opportunità, prospettive e scenari, evidenziando come il poter disporre di strumenti valutativi e saperli padroneggiare permetta di effettuare scelte consapevoli e mirate. Seguiranno gli interventi del dott. Giovanni Bevilacqua con una panoramica a livello nazionale sui punti di forza e di debolezza dei CPIA, della dott.ssa Maria Fiano che ci avvicina alla dimensione territoriale insieme alla dott.ssa Nicoletta Morbioli, al dott. Renato Cazzaniga, al dott. Carlo Vignato e prof.ssa Roberta Orlando.

DESTINATARI

La presente proposta formativa è rivolta principalmente ai dirigenti scolastici, ai Nuclei Interni di Valutazione e comunque alle figure di sistema, ma anche a tutti i docenti dei Centri che lo desiderino.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Il webinar è gratuito ma è obbligatoria l’iscrizione entro il 3 luglio 2020 attraverso la scheda di adesione, accedendo al seguente link >>> http://svel.to/1iec

Agli iscritti sarà inviato, a esclusivo uso personale, il link per accedere al webinar tramite la piattaforma con GoToMeeting.

NOTA

È previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.
Il CPIA ed AICQ sono Enti accreditati MIUR.
L’evento è valido ai fini dell’aggiornamento dei partecipanti.

INFORMAZIONI

Caterina Pasqualin: caterinapasqualin@libero.it
Marina Moro (per iscrizioni): marina.moro3@gmail.com

INTERVENTI E RELATORI
Coordinatore: Caterina Pasqualin, Presidente Settore Education di Aicq

Prima parte
1) Caterina Pasqualin – Presidente Settore Education AICQ
Introduzione e presentazioni
2) Michela Freddano – INVALSI, Responsabile area Valutazione delle scuole
Graziana Epifania – Ricercatrice INVALSI, Area Valutazione delle scuole
La funzione dell’autovalutazione per definire opportunità, prospettive e scenari
3) Giovanni Bevilacqua – Coordinatore Rete Nazionale Centri di Ricerca,   Sperimentazione e Sviluppo – CRRS&S
Maria Fiano – Referente GNP – Gruppo Nazionale Paideia – USR VENETO
CPIA al tempo del Coronavirus – Esperienze e prospettive future 

Seconda parte
4) Nicoletta Morbioli – DS CPIA VERONA, Responsabile Centro Regionale di    Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo
La FAD non è la DAD nei CPIA
5) Renato Cazzaniga – DS CPIA LECCO “F. De Andrè” – Coordinatore Gruppo  nazionale RIDAP
“Innovazione Tecnologica” Istruzione adulti e ICT: ambienti di apprendimento  nelle Reti
6) Carlo Vignato – DS CPIA VENEZIA
Roberta Orlando – Referente NIV CPIA VENEZIA
Autovalutazione e miglioramento – L’esperienza del CPIA di Venezia
7) Caterina Pasqualin – Presidente Settore Education AICQ
Feedback con gli ascoltatori e chiusura incontro

Related Posts