• sabato , 13 aprile 2024

L’evoluzione dei sistemi di trazione ferroviaria per un trasporto più efficiente e sostenibile

Firenze/Webinar, 12 ottobre 2023 – Si sono aperte le iscrizioni per partecipare da remoto su piattaforma (in presenza a Firenze solo su invito) alla Giornata di Studio e Dibattito del Settore Trasporto su Rotaia di AICQ Nazionale, edizione 2023, dedicata a L’EVOLUZIONE DEI SISTEMI DI TRAZIONE FERROVIARIA PER UN TRASPORTO PIU’ EFFICIENTE E SOSTENIBILE che si terrà giovedì, 12 ottobre, dalle 9.00 alle 16.30, a cui prenderà parte anche il Portavoce Nazionale di AICQ.
>>> Modalità a fine news!

L’evento è organizzato in stretta collaborazione con CIFI – Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani.

Sostengono la Giornata: ABB, ALSTOM, ANIE ASSIFER, AXCENT, HITACHI RAIL, IIS-ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA, ITALFERR, KNORR BREMSE, LUCCHINI RS, RFI-RETE FERROVIARIA ITALIANA, SITAV e TRENITALIA.

Infine, la patrocinano: ACCREDIA e AICQ SICEV.

Schermata 2023-04-06 alle 10.46.59

PRESENTAZIONE GIORNATA

Oggi il treno si distingue come il mezzo di trasporto più ecologico e sostenibile, quello su cui puntare per un futuro sempre più green. Quello ferroviario è il settore dei trasporti più elettrificato e la sua limitata dipendenza dai combustibili fossili permette di ricorrere agilmente a fonti energetiche rinnovabili. A livello globale, i viaggi su rotaia utilizzano solamente il 2% dell’energia totale impiegata dal settore dei trasporti globale e l’impatto ambientale dei treni è così ridotto da essere definito come ad alta efficienza energetica. Diventa, quindi, prioritario immaginare uno scenario ferroviario più ambizioso, comodo, puntuale e competitivo, che possa attirare sempre più viaggiatori.
Questa idea è stata fatta propria dall’Unione Europea nell’ambito del progetto Green Deal. Entro il 2050 la Commissione prevede come obiettivi “zero emissioni” per tutti i sistemi di trasporto e il trasferimento su ferro e sulle vie d’acqua per la maggior parte delle merci, attualmente trasportate su gomma. Il 2021 è stato l’anno europeo delle ferrovie, con lo scopo di accelerare il processo di modernizzazione, rendendole “un’alternativa più interessante ai modi di trasporto meno sostenibili”. Questa evoluzione passa dal rinnovo del parco mezzi per aumentare l’efficienza energetica ma anche dall’utilizzo di tecnologie green, in particolare linee non elettrificate, con la messa in servizio di treni alimentati da batterie, ibridi (diesel + batterie) e a idrogeno.

PROGRAMMA LAVORI

09:00 – AICQ – Settore Trasporto su Rotaia – Apertura dei lavori e finalità del Convegno
(Gianfranco Saccione – Ettore La Volpe – AICQ)
09:10 – U.E. – Il futuro per i sistemi di mobilità passeggeri e merci alla luce degli impatti climatici
(Carlo De Grandis – Policy Officer)
09:30 – UNIFE – Il Ruolo dell’industria ferroviaria europea per la sostenibilità e la digitalizzazione
(Philippe Citroen – UNIFE Director General)
09:50 – Europe’s Rail – Il ruolo della ricerca europea per un sistema ferroviario sostenibile e digitale
(Giorgio Travaini – Executive Director)
10:10 – ANSFISA – Il ruolo dell’Agenzia nell’ambito dell’evoluzione dei sistemi di trazione ferroviaria
(Pasquale Saienni – ­ANSFISA)
10:30 – 11:00 Coffee break
11:00 – Ferrovie dello Stato Italiane – Le attività di FS Italiane nel MOST per la mobilità sostenibile
(Luca Beccastrini – FS Italiane)  
11:20 – Trenitalia – Direzione Tecnica – Prime esperienze di Trenitalia nell’utilizzo di veicoli a trazione ibrida 
(Marco Caposciutti – Trenitalia)
11:40 – RFI Sistemi di recupero dell’energia di frenatura su linee ferroviarie a 3 kVcc: applicazioni e sviluppi futuri
(Claudio Spalvieri – Rete Ferroviaria Italiana)
12:00 – Italferr – Infrastruttura: utilizzo di treni a batterie o idrogeno sulle reti ferroviarie e l’impiego  di energia da fonti rinnovabili
(Guido Guidi Buffarini – Stefano Miceli)
12:20 – La nuova mobilità sostenibile su rotaia: Progetti e prospettive per l’industria ferroviaria
(ANIE ASSIFER – ABB – Alstom – Hitachi Rail – Knorr Bremse) (Francesco Iannello, Alessandro Palmieri, Andrea Ancona – Alessandro Vannucchi, Lorenzo Berlincioni)
13:20 – 14:30  Pausa pranzo
14:30 – Tavola Rotonda
(Relatori e partecipanti al Convegno)
(Coordinatore: Gianosvaldo Fadin – ANIE ASSIFER)
15:20 – Standardizzazione CENELEC e IEC nell’ambito della digitalizzazione ed efficienza energetica
(Gianosvaldo Fadin, Daniele Bozzolo – ANIE ASSIFER)
15:50 – La nuova norma ISO 22163 per la gestione della Qualità nel Settore Ferroviario
(Paolo Patti – Lorenzo Berlincioni)
16:10 – Conclusioni e chiusura lavori

>>> Scarica la LOCANDINA

PARTECIPAZIONE AL WEBINAR

La partecipazione gratuita sarà a numero chiuso (totale accessi n.100) con priorità ai primi iscritti nel rispetto degli ingressi spettanti per tipologia:
n.40 accessi per soci CIFI
n.25 accessi per soci AICQ
n.25 accessi per iscritti ai Registri AICQ SICEV
n.10 accessi per ispettori ACCREDIA
L’accettazione avverrà tramite email di conferma una settimana dopo l’invio del form.
La trasmissione del link di collegamento avverrà martedì 10 ottobre 2023.
La chiusura iscrizioni al webinar sarà venerdì 6 ottobre 2023.

>>> VAI AL FORM ISCRIZIONE WEBINAR

 

 

Related Posts