• mercoledì , 21 ottobre 2020

Quando utilizzare le mascherine in aziende non sanitarie?

Unknown

Il Comitato Salute e Sicurezza di AICQ Nazionale rende disponibile il Documento con le Linee Guida per l’utilizzo delle mascherine in aziende non sanitarie.

Nel documento, liberamente scaricabile al link sottostante, si evidenzia come l’azienda debba dotare il lavoratore di mascherina nei seguenti casi:
– qualora il lavoro imponga di lavorare a distanza interpersonale minore di un metro e non siano possibili altre soluzioni organizzative;
– Qualora il lavoratore sviluppi sintomi quali tosse o starnuti durante la permanenza in azienda (in caso di febbre consigliare al lavoratore di stare a casa);
– In caso di assistenza in azienda a persone con sospetta infezione.

Si evidenzia come l’utilizzo delle mascherine debba essere associato sempre all’utilizzo di altri dispositivi di protezione, quali guanti monouso ed occhiali, oltre ad essere necessarie norme igieniche relative al lavaggio delle mani e alla sanificazione delle superfici di lavoro.

Nel documento prodotto sono altresì specificate: condizioni per l’uso di mascherine non marcate CE; note relative alle mascherine chirurgiche quando da intendersi come Dispositivi di Protezione Individuale; sostituzione e smaltimento delle mascherine;  ed eventuale riutilizzo di quelle con indicazione monouso.

Scarica il documento AICQ Comitato Salute e Sicurezza >>>

Related Posts