• domenica , 24 gennaio 2021

Risk Management e il nuovo ponte San Giorgio di Genova – Al via l’evento del Settore Costruzioni di AICQ

Webinar, 11 dicembre 2020 – Manca un giorno al tanto atteso Convegno Nazionale gratuito sul Riso Management organizzato dal Settore Costruzioni di AICQ, in stretta collaborazione con l’AICQ Nazionale, l’AICQ Piemontese e i Comitati di AICQ: Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro e Metodologie Assicurazione Qualità.

Il Convegno, che si terrà via GoToMeeting, è patrocinato da Accredia e Aicq Sicev ed è programmato per domani, venerdì 11 dicembre 2020, dalle 13.45 alle 19.45.

Nello specifico il tema sarà l’Applicazione delle metodologie di individuazione e gestione dei rischi alla luce delle esperienze maturate nel progetto relativo al cantiere del nuovo ponte San Giorgio di Genova. Questa volta si è voluto dare “voce” ai protagonisti (progettisti, direzione lavori,  demolitori e costruttori) che hanno lavorato alla realizzazione di una grande opera, importante per Genova e per  l’Italia. L’obiettivo è quello di analizzare le esperienze delle più importanti aziende italiane coinvolte nel progetto, che hanno “messo a terra” i principi del risk management in questo lavoro.

Parimenti, grazie alla collaborazione con AIFOS, il Convegno sarà valido per n.4 ore di aggiornamento per gli ASPP, RSPP, Formatori (Area 2) e Coordinatori. I crediti, con rilascio attestato formativo, saranno riconosciuti unicamente a fronte della richiesta formulata all’atto dell’iscrizione e corretto inserimento dati, oltre al rispetto sui tempi di collegamento alla piattaforma – che farà fede quale registro presenze.

Presentazione1

TITOLO CONVEGNO

Il RISK MANAGEMENT: Applicazione delle metodologie di individuazione e gestione dei rischi alla luce delle esperienze maturate nel progetto relativo al cantiere del nuovo ponte San Giorgio di Genova

OBIETTIVO e RISULTATI ATTESI 

Condividere le esperienze nell’applicazione delle metodologie di Risk Management per la gestione di un progetto complesso: il cantiere del Ponte San Giorgio di Genova.

Approfondire il tema del Risk Management attraverso il confronto con le realtà aziendali che sono state impegnate nel progetto di costruzione del Ponte San Giorgio di Genova. Comprenderne meglio il contesto e le opportunità di miglioramento futuro attraverso la presentazione di esempi e casi pratici.

ISCRIZIONI

Evento gratuito fino ad esaurimento dei posti tramite il link: https://forms.gle/CDffN4XWq4R1F5jf8

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

AICQ Nazionale
Via Cornalia 19  20124 Milano (MI)
email: eventi@aicq.it

PROGRAMMA LAVORI

Moderatore: Alessandro Stratta, Membro del Consiglio Direttivo del Settore Costruzioni di AICQ Nazionale

13.45-14.15  SALUTI ISTITUZIONALI
Pietro Fedele, Presidente Settore Costruzioni AICQ Nazionale
Alessandro Cafiero, Vice Presidente Comitato Salute e Sicurezza AICQ Nazionale
Marco Masselli, Presidente AICQ Piemontese
Giovanni Mattana, Presidente AICQ Nazionale

14.15-14.45  IL RISK MANAGEMENT – RISCHIO ED OPPORTUNITÁ
Nicola Gigante, Lead assessor ACCREDIA
Approccio prestazionale e risk-based thinking nella ISO 9001:2015

14.45-15.15  IL RISK MANAGEMENT ED IL QUADRO NORMATIVO
Gennaro Bacile di Castiglione, Coordinatore del GdL UNI “Gestione del Rischio”
L’evoluzione delle norme verso un’armonizzazione dei concetti legati al rischio ed alla sua gestione in tutti i settori

15.15-19.15  LA TESTIMONIANZA DELLE AZIENDE CHE HANNO LAVORATO ALLA RICOSTRUZIONE DEL PONTE SAN GIORGIO DI GENOVA

PER LA FASE DI PROGETTAZIONE
Guido Mastrobuono, Risk Officier di ITALFERR S.p.A.
L’unico rischio che conta: utilizzo del livello di rischio globale nel Project Risk Management
Daniele Baldi, Responsabile Tecnico di CONTECO Check e Coordinatore Ispezioni Progetto nuovo ponte San Giorgio
La prevenzione dei rischi attraverso la validazione di Progetto
PER LA FASE DI CONTROLLO E DIREZIONE LAVORI
Andrea Tomarchio, Project Manager di RINA CONSULTING S.P.A.
Il Risk Management nelle infrastrutture: il caso del nuovo Ponte Genova San Giorgio
PER LA FASE DI DEMOLIZIONE DEL PONTE MORANDI
Alberto Iacomussi, Presidente e direttore tecnico di IPE Progetti S.R.L. (Progettista generale della ATI Demolitori)
Paolo Cremonini, Vice President Strategic Development gruppo Fagioli
Raffaele Ippoliti, Libero professionista Environmental Expert  (Responsabile del Sistema di Gestione Ambientale per ATI Demolitori)
Lo smontaggio e la demolizione del Ponte Morandi: Aspetti Tecnici Operativi e Ambientali
PER LA FASE DI REALIZZAZIONE DEL PONTE SAN GIORGIO
Francesco Poma, Project Director di Pergenova S.c.p.a.
Ponte Genova San Giorgio – una “nuova” esperienza di costruzione
Paolo Cremonini, Vice President Strategic Development gruppo Fagioli
Logistica e montaggio del Ponte Genova San Giorgio: Aspetti Tecnici ed Operativi

19.15-19.45  TAVOLA ROTONDA – DOMANDE

Per tutti i dettagli si rimanda alla Locandina Convegno >>> Scaricala!

Related Posts