• domenica , 28 febbraio 2021

Positivo bilancio per la XII Edizione del Convegno Nazionale AICQ Education

Si è chiuso l’altro ieri, 12 gennaio, alle ore 20.00, con oltre duecento partecipanti collegati, il Convegno Nazionale AICQ Education “Autonomia del Servizio Scolastico e Qualità Sostenibile – Potenzialità dell’Autonomia Scolastica in era Covid” che il Settore Education di AICQ ha organizzato congiuntamente ad AICQ Nazionale e alla Territoriale AICQ Sicilia. Un grazie particolare va agli autorevoli relatori che sono riusciti a tenere alta e costante l’attenzione dei partecipanti fino alla fine dei lavori.
L’evento è stato patrocinato dalla Regione Siciliana e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, e ha avuto la proficua collaborazione dell’Associazione Italiana Docenti Universitari Sicilia e della rivista “Le Nuove Frontiere della Scuola”, nonché che della RdR – La Rete delle Reti.

logo aicq education

I saluti istituzionali sono stati coordinati da Carmelo Diana, referente di AICQ Sicilia per il Settore Education. A lui il compito di dare la parola all’Assessore Regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, al Direttore dell’Ufficio Scolastico della Regione Sicilia, Stefano Suraniti, al Presidente di AICQ Nazionale, Giovanni Mattana, al Presidente della Territoriale Sicilia, Pietro Vitiello, e al Presidente del Settore Education di AICQ, Catterina Pasqualin.
Hanno poi fatto seguito gli interventi tecnici e la tavola rotonda, moderati da Salvatore La Rosa, componente CD AICQ Sicilia, direttore della rivista “Le nuove frontiere della scuola” e presidente regionale AIDU.
Dall’intervento d’apertura di Alessandro Pajno, Presidente emerito del Consiglio di Stato, nonché docente presso l’Università degli Studi “La Sapienza” e presso la Luiss “G. Carli” di Roma, si è passati al contributo tecnico di Roberto Ricci, Responsabile Area Prove INVALSI, e a quello di Paola Nencioni, Ricercatrice INDIRE – Struttura 11 – Valutazione dei Processi di Innovazione. Hanno, quindi, fatto seguito le relazioni di: Maurizio Muraglia, Esperto di questioni educative e didattiche, nonché Opinionista su temi riguardanti la scuola de “La Repubblica”; Gioacchino Lavanco, Professore ordinario “Psicologia di comunità”, nonché Direttore Dipartimento S.P.P.E.F.F. dell’Università degli Studi di Palermo; Maria Paola Iaquinta, Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Battisti” di Catania, nonché Coordinatrice Osservatorio Di.Sco. Prima Municipalità di Catania; Vincenzo Curion dell’Istituto Federico II di Napoli, nonché Referente Education AICQ Meridionale; Maria Franca Intrabartolo, Docente IPSIA “G. Galilei” di Caltanissetta e Consigliere del Settore Education AICQ; Alfonso D’Ambrosio, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Lozzo Atestino e Vo’ Euganeo.
La Tavola Rotonda “Autonomia per ….”  di RdR – La Rete delle Reti – ha visto, invece, riuniti attorno a un tavolo virtuale: Vito Infante chiamato a intervenire per la Rete SIRQ, Catterina Pasqualin per il Settore Education di AICQ, Giacomo Dalseno per la Rete AMICO, Mirella Paglialunga per il Centro Studi AU.MI.RE., Concetta Castorina per la Rete FARO di Palermo e Annalisa Frigenti per la rete LISACA di Salerno.
Il pomeriggio si è concluso con il contributo tecnico di Paolo Senni Guidotti Magnani, Past President del Settore Education di AICQ, che ha tirato le conclusioni.

Seguono le slide di presentazione utilizzate, liberamente scaricabili:

>>> Catterina Pasqualin
>>> Roberto Ricci
>>> Paola Nencioni
>>> Maria Paola Iaquinta
>>> Vincenzo Curion
>>> Maria Franca Intrabartolo
>>> Alfonso D’Ambrosio
>>> Mirella Paglialunga
>>> Concetta Castorina
>>> Paolo Senni Guidotti Magnani

Related Posts