• mercoledì , 26 aprile 2017

EQDL

 


La “Patente Europea della Qualità” (EQDL) è un certificato che attesta il possesso dei requisiti minimi di conoscenza dei termini, delle norme, dei metodi e dei processi utilizzati nel mondo della Qualità.

 

 

Essa appare così, come uno strumento assai interessante per studenti, neodiplomati e neolaureati e, in generale, per tutti coloro che si affacciano sul mondo del lavoro o che, lavorando già in azienda, vogliano attestare il livello delle loro conoscenze in materia di Qualità.

LA CERTIFICAZIONE
Da un accordo AICQ (Associazione Italiana Cultura Qualità) – AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) è nato un sodalizio mirato allo sviluppo di una serie di certificazioni delle conoscenze di base sulla Qualità, di livello paragonabile all’ECDL, denominate EQDL (European Quality Driving Licence), ossia le Patenti Europee della Qualità. Queste certificazioni sono principalmente indirizzate a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta, per lavoro o per interesse personale, al concetto di certificazione di qualità: studenti, neodiplomati, neolaureati, personale di organizzazioni certificate ISO 9001 o semplicemente orientate alla gestione di processi in qualità, con particolare attenzione alle esigenze dei clienti e delle parti interessate; in generale, a tutti coloro che desiderano attestare le loro conoscenze relative alla Qualità. Si tratta di una certificazione personale: contrariamente alla certificazione di Qualità ISO 9001, che riguarda le organizzazioni (aziende, enti, pubblica amministrazione, scuole etc.). L’EQDL si rivolge alla singola persona, per valorizzarne le competenze, proponendosi di introdurre i concetti fondamentali della Qualità negli ambienti di lavoro, a partire dai singoli individui.

La patente EQDL, nata nel 2007, oggi si ripropone in una nuova versione che, oltre a recepire gli standard fissati dalla UNI EN ISO 9001:2015, ha l’obiettivo di fornire pratici “Strumenti” atti a comprendere le nuove “dinamiche” che muovono le Organizzazioni, attraverso i Sistemi di Gestione della Qualità.

Essa appare così come uno strumento assai interessante per: – gli studenti, in modo particolare per quanto concerne l’alternanza scuola-lavoro (Nuova Legge di riforma n°107/15); – i docenti come da indicazione del DPR 80 SNV (autovalutazione e miglioramento).

Le Patenti Europee della Qualità: EQDL Start e EQDL 
EQDL è un acronimo di European Quality Driving Licence che, già nel nome, si configura come un’iniziativa europea, patrocinata dall’Organizzazione Europea per la Qualità (EOQ). L’EQDL attesta il possesso dei requisiti essenziali di conoscenza dei concetti, delle norme, dei metodi e dei processi utilizzati nel mondo della Qualità, indipendentemente dalle esperienze professionali individuali. Il progetto è stato sviluppato da un gruppo di lavoro congiunto AICA-AICQ, costituito da esperti nel campo della Qualità appartenenti al mondo universitario ed imprenditoriale, nonché da esperti di strutturazione dei sistemi di certificazione delle competenze individuali. Il gruppo di lavoro ha prodotto un documento, denominato Syllabus, in cui sono specificati in modo dettagliato gli argomenti su cui il candidato dovrà sostenere gli esami. Sono stati elaborati diversi Sillabi relativi a diversi livelli di certificazione delle competenze: EQDL Start e EQDL.

L’EQDL Start si limita agli argomenti indispensabili per una conoscenza di avvio alle tematiche della Qualità. E’ anche il primo modulo della EQDL. Il suo Syllabus contiene argomenti su:

  • L’evoluzione e i modelli dei sistemi produttivi.
  • L’Organizzazione come sistema aperto.
  • Principali Funzioni dell’Organizzazione.
  • Il concetto di processo. Approccio per processi.
  • Principali tipologie di organizzazioni.

L’EQDL comprende gli argomenti fondamentali per una conoscenza ampia della Qualità, a livello di base. Il suo Syllabus è costituito da tre moduli che contengono, oltre a quelli del primo, già menzionati, argomenti su:

  • La Supply Chain
  • Cliente e qualità: Qualità Interna/Esterna
  • Gestione del rischio (risk based thinking) e struttura di alto livello (HLS)
  • La sicurezza e la gestione ambientale (concetti base)
  • L’evoluzione della qualità in riferimento al mercato e ai modelli di produzione
  • Modernizzazione del mercato Globale/Locale
  • Innovazione di processo e di prodotto
  • Miglioramento contino (principio di Deming, Kaizen- Zairyo)

Come si ottengono
Il candidato deve acquistare presso un qualsiasi Test Center EQDL accreditato da AICA una Skills Card (informatizzata) su cui sono registrati gli esami previsti per ottenere la specifica certificazione. Esistono differenti Skills Card per l’EQDL Start e l’EQDL. Gli esami sono informatizzati, cioè sono svolti e valutati in automatico. Possono essere sostenuti presso un qualsiasi Test Center EQDL, accreditato da AICA, anche diverso da quello in cui è stata acquistata la Skills Card. l’EQDL Start prevede un solo esame; sono tre, invece, le sessioni d’esame da superare per l’EQDL.

Al superamento dell’ultimo esame previsto viene rilasciato il relativo certificato EQDL.
Esistono tre certificati: i certificati EQDL Start e EQDL.

>>> Per informazioni di dettaglio, si rimanda alla seguente pagina dedicata di AICQ EQDL