• venerdì , 19 ottobre 2018

Rapporto Ance 2018: l’industria italiana delle costruzioni sempre più forte all’estero

AICQ rimanda alla news apparsa sul sito ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili – dedicata al Rapporto Ance 2018 sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel Mondo che è stato presentato questo primo ottobre alla Farnesina dal Presidente Buia e dal Vice Presidente Ghella, alla presenzadel Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi e del Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano.

Il Rapporto mette in evidenza ancora una volta la vitalità delle imprese di costruzioni italiane sui mercati esteri.
L’industria italiana delle costruzioni cresce infatti a ritmi sostenuti e costanti ormai da 12 anni: tra il 2004 ed il 2017 il fatturato consolidato delle imprese italiane di costruzione attive all’estero è passato da 3 miliardi a quasi 15 miliardi di euro, con una crescita media annua del 9,3%, a differenza di un mercato domestico, dove le imprese hanno visto ridurre il proprio giro di affari del 3,3% ogni anno.

Related Posts