• lunedì , 21 maggio 2018

Il Rischio di non avere una Visione Integrata

Perugia, 16 marzo 2018 – Aicq Centro Insulare è tra gli organizzatori del Convegno di Aggiornamento Formativo, gratuito, moderato dall’ing. Sergio Bini – Presidente della Territoriale Aicq CI –  dal titolo “La Gestione del Rischio nei Sistemi di Gestione – Un Modello di Integrazione Pratico”. L’evento si terrà a Perugia presso il Dipartimento di Ingegneria in Via Goffredo Duranti Attestato e rilascerà un attestato valido per l’aggiornamento RSPP, ASPP, RLS, Dirigenti, Formatori (4 ore); mentre la partecipazione darà diritto a tre CFP rilasciati dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Perugia.

ABSTRACT
Le principali norme “contrattuali” che riguardano la gestione aziendale sono ormai 7 (sette!): ISO 9001: 2015 “qualità”, ISO 14001: 2015 “ambiente”, ISO 45001:2018 “salute e sicurezza” (novità assoluta! Sostituirà la BS OHSAS 18001:2007), ISO 50001: 2011 “energia”, SA 8000: 2014 “responsabilità sociale”, ISO 37001:2015 “anti-corruzione”. D’altro canto, il quadro giuridico non è da meno; assistiamo ormai quasi ad una escalation della legislazione riguardante la gestione aziendale, nell’ambito della quale giova ricordare esempi rimarchevoli: dal d. lgs. 231/2001 che ormai sta diventando una specie di “codice dell’organizzazione aziendale”, al D. Lgs. 50/2016 “Codice dei contratti pubblici”, dal D. Lgs. 38/2017, “Lotta contro la corruzione nel settore privato” alla Legge 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”. E’ dunque essenziale ed ontologico, per che chi si occupa di gestione aziendale e particolarmente di “risk management” in una qualsiasi Entità organizzata, sia essa privata o pubblica, assumere una visione d’assieme, diciamo pure “integrata” delle diverse questioni. Il convegno si dà l’obiettivo, ambizioso, ma praticabile, di fornire le suggestioni necessarie a questo approccio, di sollecitare l’urgenza, quasi, di operare la gestione aziendale con la necessaria unitarietà. 

>>> Per conoscere il programma, vai alla locandina dell’evento

Related Posts